Iscriviti alla newsletter:

guida casa venezia
Il network

Affitti, crescono le locazioni di una parte della casa

Nel 2012 + 14%, negli ultimi 24 mesi + 26,5%

Cresce dal 9% al 18% l'aumento della domanda di affitto di una parte della casa.
Nel 2012, secondo le rilevazioni di Immobiliare.it, i lavoratori hanno superato gli studenti nella richiesta di affitto condiviso: i primi rappresentano ben il 58% del campione che effettua questo tipo di ricerca, contro il 42% degli studenti.
Sempre più famiglie scelgono di mettere in affitto una parte della casa in cui vivono (+14% in un anno, addirittura +26,5% negli ultimi 24 mesi). Anche l'affitto cambia e, mentre in passato chi aveva locali a disposizione preferiva mettere in locazione l'intero appartamento, adesso è probabile che compia scelte diverse, soprattutto se abita in una grande città. Sempre più spesso, infatti, chi ha un immobile intero ne affitta le singole stanze, e — novità degli ultimi anni — chi vive in una casa un po' più grande del necessario ne affitta una stanza, trasformandosi in un affittacamere.
Il vantaggio, dal punto di vista economico, ben compensa la limitata libertà di azione in casa propria: a seconda della città è possibile ricavare da 170 fino a 500 euro ed oltre al mese.
Innegabile, tuttavia, il fatto che a spingere per questa nuova formula di coabitazione sia l'assenza di contratti: un caso su due è in nero, il che agevola il turn over e rende più semplice, per entrambe le parti, cambiare idea.

Altri articoli ...

CONDOMINIO

Piante, se l'altezza non supera il muro divisorio non possono essere estirpate

Le distanze legali possono non essere rispettate nel caso in cui il filare delle piante di alloro (anche se, per ipotesi, sono ritenute alberi di alto fusto) n ...continua...


Immobili: prezzi in calo dell'1,1%

Nel terzo trimestre diminuiscono del 3,2%

Prezzi delle case in calo dell'1,1% rispetto al trimestre precedente e del 3,2% rispetto allo stesso periodo del 2011.
Il calo tendenziale nel terzo trimestre è il terzo consecutivo registrato ...continua...


Rifiuti: Cgia, stangata Tares per i capannoni

Aumenti pesanti anche per le abitazioni (+73 euro)

La Tares, la nuova tassa sui rifiuti, sarà una stangata per i capannoni (+1.133 euro), ma aumenti pesanti si prevedono anche per i negozi (+98 euro) e per le abitazioni (+73 euro) s ...continua...


Veneto, domestici stranieri in calo del 5,2%

Sono l'80% dei lavoratori del settorein Italia

Registra il calo del 5,2% il numero dei lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011 che rappresentano circa l'80% dei lavoratori impiegati in questo settore in Italia.
A definire il dat ...continua...


Imu: Tremonti, possibile l'incostituzionalità

Come fare ricorso in tre tappe

L'ex ministro dell'Economia Tremonti attacca l'Imu che ritiene, dopo le modifiche apportate dal Governo tecnico, essere diventata incostituzionale e indica come fare ricorso per ottenere il rimborso dai Comun ...continua...


Tecnocasa, mutui in lieve incremento nel secondo semestre

Decisive le decisioni per l'Area Euro

Durante il 2012 il mercato dei mutui alla famiglia ha privilegiato l'accesso al credito a mutuatari di età media (dai 35 ai 45 anni) in cerca della prima casa.
L'Ufficio Studi Tecnocasa e ...continua...


Barbecue a gas in casa

Il barbecue d'inverno dentro casa: un sogno alla portata di tutti per non rinunciare alla cottura dei cibi alla griglia in compagnia di amici.
Per l'utilizzo casalingo si suggerisce il barbecue a gas che presenta numerosi vantaggi risp ...continua...


Archivio Articoli
© 2018 | Editoriale Kronos Sas | Galleria Bortolotto, 22/23 - 30027 San Donà Di Piave (VE) | Tel +39 0421 33 41 19 | grafica@affarefatto.net | PIVA 03076580269 | CONTATTI
Esprime il consumo di energia primaria totale dell'edificio riferito all'unità di superficie utile (Kw/m² anno) o di volume lordo (Kw/³ anno).